Informazioni generali

Il servizio di Luce votiva può essere attivato da un cittadino, di solito il concessionario della tomba, facendone richiesta a Bologna Servizi Cimiteriali S.r.l.. Occorre presentarsi presso gli uffici del Cimitero dove si intende attivare il servizio, muniti di Documento di Identità valido e Codice Fiscale.
La fattura relativa viene spedita a casa del cliente con scadenza annuale.
Il servizio recapita la fattura relativa al Servizio di illuminazione votiva all'indirizzo del cliente. Le eventuali variazioni di residenza, devono essere comunicati al servizio, in quanto il mancato pagamento della utenza provoca la disattivazione dello stesso. Nella apposita sezione può essere segnalata la variazione dell'intestazione della fattura.
Eventuali disservizi possono essere segnalati, nella sezione sottostante e/o tramite posta elettronica/telefono.
Il form sottostante  può essere utilizzato per le comunicazioni sopra citate.
La Giunta  del Comune di Bologna, con apposita delibera, ha approvato la possibilità di attivare contratti, per la fornitura di Luce votiva nei cimiteri cittadini pluriennali. Nel caso il periodo di sepoltura sia superiore alla durata del contratto stipulato, la fornitura di luce votiva rimarrà attiva, ma il pagamento diventerà annuale. 

(*)
 
 
 
 

Si prega gentilmente di compilare i dati di chi effettua la segnalazione

 
(*)
 
(*)
 
(*)
 
(*)
 
(*)
 
(*)
 
 

Tipo di Segnalazione

 
 
 
 
 
 
 
 
 
Informativa sul trattamento dei dati personali degli utenti dei servizi web ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 UE 

Bologna Servizi Cimiteriali S.r.l., Via della Certosa 18, 40133 Bologna C.F./P.IVA Reg. Imp. BO 0307978120 (di seguito per brevità BSC), in qualità di Titolare del trattamento dei dati, informa gli utenti circa il trattamento dei dati personali che li riguardano, dagli stessi direttamente forniti attraverso l’interazione con i servizi on line, accessibili per via telematica a partire dall’indirizzo web http://www.bolognaservizicimiteriali.it/

BSC assicura che il trattamento di tali dati degli utenti dei servizi on line di cui sopra (di seguito solo “utenti”) è effettuato in osservanza dei presupposti e nei limiti stabiliti dal Regolamento UE e dal decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, così come modificato e integrato dal decreto legislativo 10 agosto 2018, n. 101 “Disposizioni per l’adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del Regolamento (UE) 2016/679” e nel rispetto dei principi di liceità, minimizzazione, limitazione, sicurezza, correttezza e integrità così come sanciti dal Regolamento UE. 

1. Dati personali forniti dagli utenti 
I dati personali conferiti direttamente dagli utenti servono per fruire dei servizi messi a disposizione da BSC e segnatamente: 

1. Estumulazione 
BSC avvisa i congiunti di defunti sepolti in tomba, della scadenza della concessione. Questo per permettere ai famigliari di effettuare una scelta in base alle possibilità che la normativa prevede. Oltre alla possibilità di rinnovare la concessione per un ulteriore periodo nella stessa sistemazione, la normativa prevede la verifica del defunto stesso. In caso di non mineralizzazione, il defunto deve essere inumato. In alternativa, su richiesta dei parenti prossimi, può essere richiesta la cremazione. Annualmente vengono inviate al Comune di Bologna gli elenchi delle concessioni in scadenza per essere affisse all'albo pretorio. In questa sezione si può inserire il recapito a cui inviare gli avvisi per quello che riguarda la scadenza di una concessione. 

2. Inumazione 
Le inumazioni hanno una durata minima di 10 anni per le sepolture a seguito di funerale, mentre sono ridotti a 5 anni per defunti non mineralizzati al momento della verifica al termine del periodo di precedente sepoltura. BSC mantiene nel sistema informatico i riferimenti di un congiunto che ha lasciato il recapito per essere avvisato al termine del periodo di sepoltura a terra. Attraverso questa sezione e compilando il form è possibile segnalare ed eventualmente sostituire i recapiti presenti nel sistema per essere contattati in riferimento ad una persona sepolta a terra. Sarebbe gradita anche copia di un documento valido della persona che richiede la variazione. 

3. Luce votiva 
Il servizio di Luce votiva può essere attivato da un cittadino, di solito il concessionario della tomba, facendone richiesta a Bologna Servizi Cimiteriali S.r.l. La fattura relativa viene spedita a casa del cliente con scadenza annuale. Il servizio recapita la fattura relativa al Servizio di illuminazione votiva all'indirizzo del cliente. Le eventuali variazioni di residenza, devono essere comunicati al servizio, in quanto il mancato pagamento della utenza provoca la disattivazione dello stesso. Nella apposita sezione può essere segnalata la variazione dell'intestazione della fattura. Eventuali disservizi possono essere segnalati, nella sezione. Il form presente nella sezione può essere utilizzato per le comunicazioni sopra citate. Compilando gli appositi moduli presenti nella sezione è altresì possibile attivare il servizio di addebito su conto corrente bancario o la richiesta di invio della fattura tramite posta elettronica. La Giunta del Comune di Bologna, con apposita delibera, approvato la possibilità di attivare contratti, per la fornitura di Luce votiva nei cimiteri cittadini della durata di dieci e venticinque anni. Nel caso il periodo di sepoltura sia superiore alla durata del contratto stipulato, la fornitura di luce votiva rimarrà attiva, ma il pagamento diventerà annuale.   

4. Esumazione 
Nel form della sezione è possibile segnalare l'indirizzo a cui inviare segnalazioni riguardo alle esumazioni o in alternativa cambi di residenza dei referenti registrati nel database del Servizio. E previa registrazione è possibile ricevere comunicazioni in riferimento alla esumazione del defunto.   

5. Cremazione Ritiro Ceneri-  Richiesta appuntamento 
Nella sezione è possibile fissare un appuntamento per ritirare l'urna cineraria del Proprio Caro compilando il form con le informazioni richieste. Nel caso i dati e/o le informazioni fossero da integrare verrete ricontattati. Si ricorda inoltre che per dispersioni o affidi occorre ottenere l'autorizzazione necessaria da parte dell'Autorità competente.
Per i trasporti nei cimiteri di un altro Comune è necessaria l'autorizzazione da parte dell'Amministrazione Pubblica.   

6. Segnalazioni/reclami 
Nella sezione è possibile inviare segnalazioni, reclami e suggerimenti alla Direzione. 

7. Richiesta permesso parcheggio auto per disabili Nella presente sezione allegando idoneo certificato attestante il trasporto disabili è possibile ottenere il permesso di accedere ai parcheggi riservati per i disabili nel complesso: Cimitero della Certosa di Bologna, Via della Certosa, 18 - 40134 Bologna
e Cimitero di Borgo Panigale, Via Marco Emilio Lepido, 60 - 40132 Bologna   

8. Richiesta informazioni Nella sezione è possibile richiedere informazioni alla Società. 

2. Oggetto del Trattamento. 
Il Titolare tratta esclusivamente dati comuni e segnatamente dati personali, identificativi (a titolo di esempio: nome, cognome, anche del defunto, codice fiscale, indirizzo, telefono, e-mail, coordinate bancarie e di pagamento – in seguito, “Dati Personali”) da Lei comunicati per le finalità ed ai soggetti di cui ai successivi articoli. 

3. Finalità del trattamento
a) I Suoi Dati Personali saranno trattati dal Titolare, per le seguenti finalità: 
- Adempiere alle richieste dell’utente (richiesta appuntamento, richiesta permessi) rispondere a segnalazioni e reclami 
- Adempiere gli obblighi precontrattuali (invio informazioni, preventivi) e contrattuali derivanti dal rapporto in essere con la scrivente (adempimento contratto, emissione fattura, variazioni anagrafiche, intestatari contratto); 
- Rispettare le disposizioni di legge e regolamenti (ad esempio inerenti la tenuta di documenti fiscali, richieste delle autorità amministrative e giudiziarie, comunicazioni ad enti pubblici per eventuali richieste autorizzative, ragioni di pubblica sicurezza); 
- Esercitare i diritti del Titolare, in particolare, quello di difesa in giudizio; 

b) ai fini della promozione dell’attività di BSC mediante l’invio a mezzo posta elettronica di inviti a partecipazioni ed eventi organizzati dalla società (di natura culturale, musicale ecc…) o   Do il consenso o   Nego il consenso 

Il conferimento dei dati per le finalità di cui sopra è obbligatorio. La mancanza dei dati e/o l’eventuale espresso rifiuto al trattamento comporterà l'impossibilità per il Titolare di adempiere al servizio richiesto. L'invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati sul sito web comporta, per sua stessa natura, la successiva acquisizione dell'indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva. Specifici moduli di sintesi sono progressivamente riportati o visualizzati nelle pagine del sito in relazione a particolari servizi a richiesta. L’acquisizione di eventuali allegati richiesti quali a titolo esemplificativo e non esaustivo (la carta di identità del utente, il certificato attestante il trasporto del portatore di handicap ecc.) sono richiesti per le medesime finalità e la loro mancata allegazione non consente di dare seguito al servizio richiesto dall’Utente. 

4. Modalità di trattamento e conservazione
Il trattamento dei Suoi Dati Personali è realizzato per mezzo delle operazioni indicate all’art. 4 Codice Privacy e all’art. 4 n. 2) GDPR e precisamente: raccolta, registrazione, conservazione, consultazione, elaborazione, estrazione, utilizzo, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati. 
I Suoi Dati Personali sono sottoposti a trattamento sia cartaceo che elettronico. In ogni caso, sarà garantita la sicurezza logica e fisica dei dati e, in generale, la riservatezza dei Dati Personali trattati, mettendo in atto tutte le necessarie misure tecniche e organizzative adeguate a garantire la loro sicurezza. I dati richiesti per l’accesso ai relativi servizi vengono acquisiti e conservati nei supporti di memorizzazione dei server e sono protetti da misure di sicurezza adeguate. L’accesso ai sistemi da parte del soggetto abilitato è strettamente personale e basato sull’utilizzo di credenziali di autenticazione unicamente in possesso del singolo autorizzato. 

5. Accesso e trattamento dei dati
Per le finalità di cui al precedente articolo 2, i Suoi dati verranno trattati o semplicemente essere resi accessibili per le finalità di cui sopra: dal personale (dipendenti e collaboratori) di BSC, i quali agiranno in forza di autorizzazione e sotto la responsabilità del Titolare e/o consulenti e/o subappaltatori a cui BSC demanda l’esecuzione di alcuni servizi per il perseguimento delle finalità di cui al precedente art.2, i quali opereranno, se del caso, in forza di Responsabili esterni al trattamento dei dati. 

6. Comunicazione dei dati personali degli utenti
I dati personali forniti dagli utenti che accedono ai servizi on line sono utilizzati al fine di fruire dei servizi stessi e non sono comunicati a terzi, salvo che tale operazione sia prevista da norme di legge o da regolamenti, e nei limiti dagli stessi fissati, o sia necessaria per il perseguimento dei fini istituzionali di BSC o per le comunicazioni agli organi amministrativi (Pubblica Amministrazione, Polizia Mortuaria, Autorità Giudiziaria). La compilazione di form web relativi ai servizi on line comporta l’acquisizione di dati personali dell’utente. L’utente si intende consapevole che tali dati verranno utilizzati per le finalità di lavorazione facenti capo ai servizi medesimi. BSC invita gli utenti a fornire soltanto recapiti personali, indicando, nelle apposite sezioni, i contatti riconducibili alle loro sole persone fisiche e non a soggetti terzi o ad intermediari e, nelle richieste di servizi, a non comunicare nominativi o ulteriori dati personali di altri soggetti nei casi in cui gli stessi non siano strettamente necessari e richiesti per l’adempimento del servizio.

7. Periodo di conservazione dei Dati Personali
Il Titolare tratterà i Dati Personali relativi alle finalità di cui al precedente articolo 2, per il tempo necessario per adempiere alle finalità di cui sopra e comunque non oltre -5- anni dalla cessazione delle le finalità di tutela nei termini prescrizionali e per gli obblighi di conservazione di legge e della pubblica autorità. Per i trattamenti relativi ai servizi on line di seguito elencati, i Dati Personali verranno trattati per le finalità di cui al precedente art. 1, per il periodo di seguito indicato, salvo la revoca del consenso, da esplicitare a mezzo mail all’indirizzo: bolognaservizicimiteriali@legalmail.it 
Ø  Art. 1 n. 6. Segnalazioni/reclami ------------per un periodo di anni -5- 
Ø  ART. 1 n.7. Richiesta permesso parcheggio auto per disabili ------ per un periodo di anni -5- 
Ø  ART: 1 n. 8. Richiesta informazioni------ per un periodo di anni -5-   

8. Destinatari e categorie di destinatari
Oltre ai destinatari di cui all’art.4, Il Titolare potrà comunicare alcuni Suoi dati personali a società collegate e/o consulenti a cui BSC demanda l’esecuzione di alcuni servizi per il perseguimento delle finalità di cui al precedente art.2. I suoi dati potrebbero essere trasferiti, per adempiere ad obblighi di legge, alla pubblica autorità ed alle pubbliche amministrazioni, Il trasferimento dei dati è regolato, nei casi previsti per legge, dalla nomina del soggetto terzo in qualità di Responsabile del Trattamento dei dati. L’elenco dei Responsabili è aggiornato a cura del Titolare ed è disponibile per la sola consultazione presso la sede del Titolare. 

9. Diritti dell’interessato
Nella Sua qualità di interessato, ha i diritti di cui all’art. 7 Codice Privacy e artt. da 15 a 21 GDPR tra i quali: 
Diritto di accesso - Ottenere conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che La riguardano e, in tal caso, ricevere informazioni relativamente a, tra le altre: finalità del trattamento, categorie di dati personali trattati e periodo di conservazione, destinatari cui questi possono essere comunicati (articolo 15 GDPR); 
Diritto di rettifica - Ottenere, senza ingiustificato ritardo, la rettifica dei dati personali inesatti che La riguardano e l’integrazione dei dati personali incompleti (articolo 16 GDPR); Diritto alla cancellazione - Ottenere, senza ingiustificato ritardo, la cancellazione dei dati personali che La riguardano, nei casi previsti dal GDPR (articolo 17 GDPR); 
Diritto di limitazione - Ottenere dai Contitolari la limitazione del trattamento, nei casi previsti dal GDPR (articolo 18 GDPR); 
Diritto alla portabilità - Ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da un dispositivo automatico, i dati personali che La riguardano e di ottenere che gli stessi siano trasmessi ad altro titolare senza impedimenti, nei casi previsti dal GDPR (articolo 20 GDPR); 
Diritto di opposizione - Opporsi al trattamento dei dati personali che La riguardano, salvo che sussistano motivi legittimi per i Contitolari di continuare il trattamento (articolo 21 GDPR); 
Diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo - Proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, Piazza di Montecitorio n. 121, 00186, Roma (RM). 

10. Modalità di esercizio dei diritti.
Potrà in qualsiasi momento esercitare i diritti inviando: - una comunicazione scritta a: --bolognaservizicimiteriali@legalmail.it 
Si precisa che, il titolare del trattamento provvederà a dare riscontro alla richiesta entro 30 giorni e, in caso di accoglimento della richiesta, il Titolare si farà carico delle comunicazioni nei confronti dei terzi detentori responsabili dei dati del dipendente. In caso di accoglimento della richiesta, il Titolare si impegna a provvedere alla cancellazione anche da eventuali archivi, consentendo la verifica in remoto all’utente. Qualora intenda presentare un reclamo in merito alle modalità di trattamento dei Suoi dati o in merito al riscontro alle Sue richieste, Lei ha diritto di presentare istanza direttamente all’Autorità Garante. 
 Si comunica che il Responsabile della protezione dei dati di BSC è contattabile all’indirizzo mail: dpobsc@lslex.com 9. 

Aggiornamento Il presente documento è aggiornato al 9.7.2020
 
(*)