1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

LUCE VOTIVA

Informazioni generali

Il servizio di Luce votiva può essere attivato da un cittadino, di solito il concessionario della tomba, facendone richiesta a Bologna Servizi Cimiteriali S.r.l.. Occorre presentarsi presso gli uffici del Cimitero dove si intende attivare il servizio, muniti di Documento di Identità valido e Codice Fiscale.
La fattura relativa viene spedita a casa del cliente con scadenza annuale.
Il servizio recapita la fattura relativa al Servizio di illuminazione votiva all'indirizzo del cliente. Le eventuali variazioni di residenza, devono essere comunicati al servizio, in quanto il mancato pagamento della utenza provoca la disattivazione dello stesso. Nella apposita sezione può essere segnalata la variazione dell'intestazione della fattura.
Eventuali disservizi possono essere segnalati, nella sezione sottostante e/o tramite posta elettronica/telefono.
Il form sottostante  può essere utilizzato per le comunicazioni sopra citate.
La Giunta  del Comune di Bologna, con apposita delibera, approvato la possibilità di attivare contratti, per la fornitura di Luce votiva nei cimiteri cittadini della durata di dieci e venticinque anni. Nel caso il periodo di sepoltura sia superiore alla durata del contratto stipulato, la fornitura di luce votiva rimarrà attiva, ma il pagamento diventerà annuale. 

(*)
 
 
 
 

Si prega gentilmente di compilare i dati di chi effettua la segnalazione

 
(*)
 
(*)
 
(*)
 
(*)
 
(*)
 
(*)
 
 

Tipo di Segnalazione

 
 
 
 
 
 
 
(*)

La informiamo, ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. n. 196/2003, che: il trattamento dei dati conferiti con la presente istanza/dichiarazione

  1. Sono finalizzati allo sviluppo del presente procedimento amministrativo e delle attività ad esso correlate e conseguenti;
  2. Il trattamento sarà effettuato con modalità informatizzate e manuali;
  3. I dati saranno resi accessibili solo a coloro i quali, all'interno della società, abbiano necessità di averne conoscenza a causa della propria mansione o posizione gerarchica, secondo modalità tali da impedire perdita, distribuzione, accessi non autorizzati o trattamenti non consentiti dei dati stessi;
  4. Il conferimento dei dati è necessario per il corretto sviluppo dell’istruttoria e degli altri adempimenti procedimentali;
  5. Il mancato conferimento dei dati richiesti comporta l’annullamento del procedimento, per l’impossibilità a realizzare l’istruttoria necessaria;
  6. Titolare del trattamento è la Società Bologna Servizi Cimiteriali s.r.l. Via della Certosa 18 – Bologna;
  7. Il dichiarante può esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D. Lgs. n.196/2003 (modifica, aggiornamento, cancellazione, cancellazione dei dati, ecc.) rivolgendosi alla Società Bologna Servizi Cimiteriali s.r.l. presso Via della Certosa 18 –Bologna, oppure inviando una e-mail a bolognaservizicimiteriali@legalmail.it